Questo sito utilizza solo cookies tecnici. Questo sito utilizza Google Analytics per l'analisi statistiche, ma lo fa utilizzando gli IP anonimizzati. Questo sito infine utilizza i collegamenti ad alcuni social network che potrebbero a loro volta utilizzare coockies di profilazione non dipendenti da questo sito. Se prosegui nella navigazione o clicchi "OK! ho capito" accetti le policy, ma se vuoi maggiori informazioni prima di andare avanti puoi fare click sul pulsante "Approfondimenti".

palace1.jpgAlbe e Tramonti1.jpgArchitetture.jpgAbruzzo.jpgFuochi di Artificio.jpgNuvole.jpgViaggi.jpg

La grande passione: la auto e le moto degli italiani

La Grande PassioneDal 5 al 13 luglio il Palazzetto dei Nobili a L'Aquila sarà teatro di un allestimento che vuole celebrare La Grande Passione degli italiani per il mondo dei motori.

La mostra si articola in due sezioni. Una dedicata alle moto ed agli scooter che hanno fatto la storia della motorizzazione di un intero Paese mentre la seconda sezione è dedicata ad una raccolta di riproduzioni di manifesti, pubblicità su riviste e quotidiani tutti rigorosamente dai primi anni del secolo scorso fino agli anni '70.

Sono presenti anche una raccolta di cinegiornali d'epoca, pubblicità per cinema e televisione ed una selezione di modellini di auto divisi per tema. Le auto dei Carabinieri e della Polizia, i mezzi dei Vigili del Fuoco, i taxi e molti veicoli commerciali che hanno percorso le strade italiane fino al 1970.

La settimana si concluderà in Piazza Duomo con una mostra di autovetture e moto che sarà aperta alle 18:00 e per il gran finale alle 21:00 ci sarà un concerto del gruppo Crazy Stompin' Club che presenterà musica swing italiana dagli anni 30 in poi.

La scelta di moto e vetture è frutto di una selezione rigorosa ed ogni mezzo è corredato da una scheda che ne illustra le caratteristiche tecniche, l'epoca di fabbricazione e le prestazioni. Quando possibile è stato riportato anche il prezzo di vendita del mezzo all'epoca della produzione.

Un bel tuffo nel passato per chi quegli anni li ha vissuti, ma anche la scoperta di un mondo probabilmente sconosciuto per i più giovani.

Condividi

Copyright Valeriano Salve - L'Aquila
Questo sito non é una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è un prodotto editoriale ex lege 62 del 7.3.2001
Alcune delle foto pubblicate sono scaricate da Internet. Se tale pubblicazione viola i diritti di qualcuno, fatelo presente e le foto verranno immediatamente rimosse.

Joomla templates by a4joomla